- INDAGINI PREMATRIMONIALI

Le nostre indagini prematrimoniali permettono di verificare la veridicità delle dichiarazioni rese dal futuro coniuge. Più propriamente atte a:

  • verificare la fedeltà del proprio partner
  • accertare la veridicità dell'attività lavorativa da lui/ lei dichiarata
  • accertare sua attuale situazione economico-finanziaria e patrimoniale
  • tutelare il cliente da eventuali frodi o raggiri
  • scoprire frequentazioni, abitudini e attività quotidiane del futuro partner (ad esempio consumo di droghe o sostanze alcoliche, abitudinarietà nel gioco d'azzardo, frequentazioni con ambienti malavitosi)

 

- INFEDELTA' CONIUGALE

 Il tradimento del coniuge mina il fondamento del matrimonio stesso (art. 143 c.c.) in cui viene sancito l'obbligo alla fedeltà reciproca. Compito dell'investigatore privato è quello di raccogliere prove inconfutabili sull'eventuale relazione extraconiugale da produrre in giudizio.

L'ottenimento delle informazioni avviene tramite attività di osservazione e pedinamento, consentite dall'ordinamento, sempre nella massima riservatezza e professionalità.

terminata l'indagine verrà consegnato al cliente l'esaustiva relazione investigativa corredata di files video-fotografici comprovanti il sospetto di infedeltà.

 

- ASSEGNO DI MANTENIMENTO

L'assegno di mantenimento, una volta quantificato, può essere revisionato o revocato qualora sussistano nuove circostanze in grado di modificare lo status quo in base a cui venne inizialmente stabilito l'importo (costituzione nuovo nucleo famigliare da parte di uno dei due coniugi, incremento o deterioramento delle capacità economiche dei genitori, ecc.). 

La parte direttamente interessata, qualora lo ritenga opportuno, può presentare istanza al Tribunale per chiedere tale revisione o revoca dell'assegno di mantenimento, solo allegando le motivazioni, e quindi le prove, che ne hanno determinato la richiesta di modifica. 

La nostra attività investigativa ha come obiettivo appunto quello di raccogliere tali prove utili da presentare in sede di giudizio, che siano in grado di dimostrare la reale situazione finanziaria dell'ex coniuge.

  

- AFFIDAMENTO MINORI

 Un delicato problema sempre più in crescita al giorno d'oggi. Il nostro intervento, condotto nella massima riservatezza e comprensione consta fondamentalmente nel documentare le reali condizioni in cui si trova a vivere il minore.

 

-CONTROLLO GIOVANI

Il controllo dei giovani ed in modo particolare dei minori è un servizio di supporto rivolto ai genitori o ai tutori che vivono nella preoccupazione delle influenze delle cattive frequentazioni, nonchè abitudini o relazioni intraprese. Difatti i punti di riferimento che si rivelano poi cardini della crescita non sono soltanto quelli individuabili all'interno di un nucleo familiare e spesso anche instaurare un dialogo costruttivo con i propri figli diventa difficile. Il nostro intervento permetterà dunque ai genitori di poter conoscere meglio la reale vita dei ragazzi, le abitudini e le loro relazioni in modo di poterli proteggere.

 

- BULLISMO E CYBERBULLISMO

Il cyberbullismo è la manifestazione in rete del fenomeno più ampio del bullismo. Quest'ultimo è caratterizzato da azioni violente e intimidatorie esercitate da un soggetto o da un gruppo su una vittima. Le azioni possono riguardare molestie verbali, aggressioni fisiche, persecuzioni attuate principalmente in ambiente scolastico ma anche in altri ambienti collettivi quali sportivi e ricreativi.

E' un fenomeno sociale complesso che esce dal rapporto esclusivamente biunivoco aggressore - vittima, in quanto coloro che sono intorno sono spettatori dei comportamenti vessatori e che, seppur non prendendo parte attiva alla violenza, favoriscono in modo tacito le dinamiche psicologiche sottostanti la legittimazione di queste condotte. Gli effetti del bullismo possono essere gravi e devastanti su una psicologia adolescenziale, difficilmente fronteggiabili in modo solitario.

Ad oggi, attraverso la tecnologia, il reato di bullismo si può perpetrare con messaggi e e-mail persecutori, immagini e video offensivi inviati tramite smartphone o pubblicati su siti web tramite internet. L'obiettivo del bullo è quello di prevaricare e provocare danni nell'altro rendendolo incapace di difendersi. Necessario è dunque il sostegno della famiglia, degli insegnanti e degli amici ed un occhio sempre vigile e attento. Attraverso personale competente in materia, si interviene in modo mirato, raccogliendo prove inconfutabili da presentare in sede di giudizio.

 

-STALKING

Quotidianamente i mass media ci raccontano storie di persone vittime di molestie, atti persecutori e violenze che purtroppo evolgono in tragedia. Tali comportamenti vengono messi in atto in modo seriale di solito da partner o ex partner della vittima, più di rado da altri conoscenti che fanno in qualche modo parte della quotidianeità della persona perseguitata. Messaggi e telefonate assillanti, pedinamenti e continue minacce di violenza portano la vittima a condurre una vita nell'ansia continua per la propria incolumità e a modificare le proprie abitudini di vita. E' importante non sottovalutare il problema, poichè lo stalker è una persona potenzialmente pericolosa in grado di turbare e compromettere la vostra vita.

Dopo un percorso tardivo anche il nostro ordinamento legislativo prevede il reato di stalking (art. 612 bis c.p.). 

Il lavoro di indagine svolto dal detective è di rilevante utilità in quanto permette di raccogliere prove importanti al fine di sporgere una querela certamente piu attendibile e di integrare le investigazioni svolte dalle forze dell'ordine. 

 

- RICERCA PERSONE SCOMPARSE

Una persona dicesi scomparsa quando non la si riesce a trovare e/o è irreperibile da più di 24 ore e la cui sparizione viene segnalata alle Forze dell'Ordine. Esistono due tipi di allontanamento: volontario (persona che decide di allontanarsi nel pieno delle sue capacità mentali) ed involontario (persona costretta ad allontanarsi contro la propria volontà). La collaborazione tra investigatore privato e forze dell'Ordine può realmente accelerare il ritrovamento della persona scomparsa. Qui appunto si collocano la competenza e la professionalità della figura investigativa che ha la primaria necessità di conoscere a fondo la vita della persona scomparsa, le sue abitudini, le eventuali patologie e le sue relazioni per poter poi muoversi sul territorio.

  

-INDAGINI DIFENSIVE PENALI

La legge n° 397 del 7 Dicembre 2000 disciplina le indagini difensive nel corso del nuovo procedimento penale, consentendo alla difesa la facoltà di avvalersi della figura dell'investigatore privato, regolarmente autorizzato, per la ricerca e la verifica degli elementi di prova (fonti di prova quali oggetti, persone, documenti, etc. e mezzi di prova quali analisi, consulenze, perizie, etc.) affinchè possa meglio emergere la verità processuale a favore degli assistiti.

Attraverso consulenze e perizie tecniche a carattere criminalistico e criminologico la nostra agenzia è in grado di supportare al meglio il lavoro del difensore.